A seguito dell’incendio che distrusse il Teatro la Fenice di Venezia, Plasterego è stata coinvolta nell’intervento di restauro e di ricostruzione delle Sale Apollinee.

L’approccio utilizzato è stato una ricostruzione filologica degli elementi decorativi,utilizzando materiali e tecniche tradizionali. Il gesso e le decorazioni in gesso sono state riprodotte fedelmente attraverso una prima fase di rilievo dei delle parti residue e parzialmente integre.

La seconda fase ha richiesto l’intervento delle sapienti mani dei Maestri artigiani che hanno riprodotto gli elementi nella loro integrità per poterne permettere la loro riproduzione.

Il sapiente lavoro degli artigiani che sono intervenuti nelle opere di restauro ha permesso al Teatro la Fenice di presentarsi nuovamente nel 2003 nel suo antico splendore, conservando fedelmente la sua immagine.